Versione Stampabile

La pediculosi non è legata alla sporcizia

venerdì 27 settembre 2013
La pediculosi non è legata alla sporciziaLa pediculosi è un termine tecnico per definire la presenza dei pidocchi nei capelli. La pediculosi non è legata alla sporcizia, può colpire sia i bambini sia gli adulti e si manifesta soprattutto nelle comunità, dove la trasmissione da un individuo all’altro è più facile.

I pidocchi sono piccoli parassiti che si annidano sul capo e si nutrono di sangue, senza trasmettere malattie, sono incapaci di volare e di saltare e la modalità di trasmissione risulta essere il contatto diretto testa-testa o indiretto attraverso lo scambio di indumenti, pettini, spazzole, asciugamani, sciarpe, cappelli e cuscini.

Il sintomo principale è il prurito al capo anche se, a volte, la presenza di pidocchi non dà alcun segnale. Se si sospetta la pediculosi è fondamentale, con molta pazienza e attenzione, cercare le lendini, esplorando la zona della nuca, dietro e sopra le orecchie, procedendo a esaminare tutta la testa. In farmacia sono disponibili diversi prodotti di libera vendita per eliminare i pidocchi. sono in forma di shampoo olio spray, gel, lozioni e mousse da applicare su capelli bagnati o asciutti.

Si procede così: applicare il prodotto seguendo le modalità d’uso (in caso di dubbi, chiedere consiglio al farmacista), risciacquare bene per non lasciare residui di prodotto che potrebbero creare resistenze nei pidocchi; applicare sostanze oleose che aiutano lo scorrimento del pettine e il distacco delle uova, pettinare bene i capelli bagnati dividendoli in ciocche,ogni ciocca deve essere fatta passare in un pettine per pidocchi dai denti molto fitti, ad ogni passaggio il pettine si pulirà con un panno morbido.

la procedura col pettine va ripetuta ogni quattro giorni per almeno due settimane, l’antiparassitario va ripetuto dopo 7 -10 giorni. Per prevenire la pediculosi occorre avere delle piccole accortezze: non prestare e non chiedere in prestito oggetti personali come pettini, spazzole fermagli per capelli, a scuola appoggiare i propri indumenti alla spalliera della propria sedia e non ammucchiarli sopra quelli degli altri; eseguire spesso l’ispezione del capo, lavare e pettinare i capelli con pettini a trama fitta. I pidocchi, lontano dalla testa dell’uomo, hanno vita breve e non sono in grado di riprodursi, quindi in casa sono sufficienti le azioni di pulizia quotidiana.

Torna su
Copyright © 2017 - Farmacia Cappuccini - P.IVA 00371200742 - info@farmaciacappuccinibr.it - Powered by LnW WebAgency
Segnalato da Mister Imprese